Medico Veterinario  - Omeopata - Firenze

Appello per la raccolta firme contro la legge Balduzzi

Pubblico, con rinnovato sdegno, il documento che segue affinché i sostenitori della Medicina Omeopatica possano aderire alla sottoscrizione indetta dal medesimo.
Siamo ancora una volta “obbligati” a rigettare l’ennesimo infame tentativo di ostare ciecamente et quodis modo la Medicina Omeopatica.
I detrattori dell’Omeopatia privilegiando le solite maniere ormai ben conosciute e qualificate “cioè squalificate”diffidate in più circostanze tradiscono esclusivamente i propri interessi economici e di potentato intaccati, erosi ed infranti quotidianamente e gravemente dai successi clinici dalla terapia Omeopatica esercitata con scienza essenzialmente da quei medici pratici, esperti e competenti di tale ostica materia medica di altissimo valore ed efficacia.
Colgo l’occasione, in queste reiterate manovre oscurantiste dei poteri forti, per ribadire altresì che quei soggetti rappresentanti la Medicina Omeopatica a livello istituzionale e paraistituzionale “sia locale che generale” sono poco adatti, adeguati ed efficaci sia nella forma che nella sostanza alla diffusione e conoscenza della Medicina Omeopatica al grande pubblico.
Auspichiamo, oltre al cessare dell’atteggiamento ostile di stampo esclusivamente economico, anche la sospensione della rappresentanza suddetta che simulando tale funzione avvia da tempo l’Omeopatia ad un declino lento, silenzioso, premeditato, subdolo e sordo, avvallando quasi per assurdo tale manovra con “inconscia consapevolezza”.
La Medicina Omeopatica sì autorappresenta con l’efficacia e la risoluzione quotidiana delle sue cure destinate a tutte le malattie e non viceversa con altri “modi oscuri” che tendono a far sì che il rappresentato non si rappresenti col fine ultimo di non divulgarla se non in maniera consona al “purché non si usi” e malleabile ( in realtà in maniera estremamente difficile) da ambienti politici, equivoci e malsani.
L’Omeopatia si diffonde inopinatamente per i suoi avversari in virtù della sua
Sustantia impeccabile rigorosa e concreta sostenuta come sempre dalla solida esperienza clinica e terapeutica dei medici omeopatici capaci  quotidianamente di esemplificarla.

Dr. Daniele Raffa

 

L'appello della Cemon

cemon - presidio omeopatia italiana

Abbiamo creato questa petizione online per raccogliere molte firme riguardo al famigerato decreto Balduzzi che mira a cancellare la maggior parte dei rimedi omeopatici dal mercato italiano.

Firmate, per favore e fate firmare al maggior numero di persone possibile, date fondo a tutta la vostra mailing list.

Grazie

Questo il link

http://firmiamo.it/art-13-omeopatia

Ce.M.O.N. S.r.l.
Valid XHTML 1.0 Strict

Dr Daniele Raffa - Meidco Veterinario - Partita IVA n. 03388350484
Iscritto nella lista dei Medici Veterinari Omeopati dell'Ordine di Firenze e Prato
Iscritto all'Ordine dei Medici Veterinari delle Provincie di Firenze e Prato con il numero 269